PMI: 3 consigli essenziali per scegliere un buon WMS

 27 febbraio 2018  -  11:30 CET 

I codici per il login alla webconference saranno inviati a seguito della registrazione

Durata: 45 minuti

 

Se un tempo le soluzioni logistiche innovative erano riservate esclusivamente ai "grandi" del settore, la crescente diffusione della digitalizzazione ha permesso oramai a tutte le aziende di accedervi, e in particolare di avvantaggiarsi di quelle disponibili in modalità SaaS: anche le PMI sono quindi oggi messe nella condizione di poter scegliere tra le diverse opzioni offerte dal mercato e di trarne dei vantaggi competitivi.

Un sistema di gestione magazzino (WMS) contribuisce sensibilmente a migliorare l'efficienza, ad ottimizzare i costi e a semplificare la gestione delle attività. A patto che la selezione sia stata effettuata in modo mirato, orientata cioè sulla base degli obiettivi aziendali che si desidera raggiungere grazie all'implementazione del nuovo sistema.

Nel corso della webconference vedremo insieme quali accorgimenti le piccole e medie imprese debbano tener presenti per scegliere un buon WMS, tra cui:

  • Semplicità di implementazione e di utilizzo
  • Ampiezza di copertura funzionale
  • Flessibilità e scalabilità del WMS


Registrati alla webconference

Condividi